News

Il 2018? L'anno del "mobile"

19/02/2018

Ogni mattina, il 67% delle persone – appena dopo aver aperto gli occhi – “guarda” il proprio smartphone. E prima di dormire? Oltre il 59% dà un’ultima occhiata alle varie notifiche e imposta la sveglia del mattino (ovviamente dal proprio device – una sorta di buonanotte tecnologica). Ben il 97% (!) ha in mano il proprio smartphone nei momenti di pausa (code ai semafori comprese).  Basterebbero questi numeri, consultabili da un’indagine Doxa condotta nel 2017 su un campione di 1000 mobile surfer, per comprendere appieno come il 2018 è/sarà, finalmente, l’anno del mobile.

Di questo e di tanto altro si è parlato lo scorso mercoledì, 14 febbraio 2018, nell’aula magna del Campus Bovisa, durante la presentazione dei risultati della ricerca 2017 dell’Osservatorio Mobile B2c Strategy, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano. Durante la prima tavola rotonda, moderata da Andrea Lamperti, si è discusso sullo stato attuale del Mobile Advertising, dominato dal formato video, cresciuto del 126% e che, oggi, occupa il 33% del mercato. Il “Mobile nel processo di acquisto” è stato il tema della seconda tavola rotonda, moderata da Filippo Renga, e che ha visto tra i protagonisti/speaker anche il nostro amministratore delegato, Paolo Conta. Si è discusso di tecnologia, di analytics, di qualità, di wallet e, infine, del mondo Retail, che ha deciso di puntare forte sul mondo mobile (e noi non possiamo che esserne felici, visto che Laser sta andando nella stessa direzione…).

Consapevoli del nostro know-how e confortati dalla presentazione dei risultati della Ricerca 2017 dell’Osservatorio Mobile B2c Strategy, siamo quindi pronti ad affrontare le grandi sfide che ci attendono nei prossimi mesi.